AvvocataToday

Scippa una turista, il fidanzato lo insegue e fa arrestare: in manette senegalese 28enne

L'episodio è avvenuto la scorsa notte ai Decumani, intorno alle 4. Il malvivente è un irregolare che aveva fatto richiesta di protezione internazionale

È stato arrestato dalla polizia ai Decumani, dopo che aveva aggredito una turista portandole via la borsa. Si tratta di un 28enne senegalese, richiedente protezione internazionale.

L'episodio è avvenuto intorno alle 4 della scorsa notte. Gli agenti del Commissariato di Polizia Decumani sono intervenuti dopo la denuncia della vittima, una 22enne, aggredita poco prima mentre passeggiava con il suo fidanzato. Era stato questi a bloccare lo scippatore, inseguendolo e bloccandolo in via Nilo. Gli agenti si sono quindi recati sul posto ammanettando il malvivente.

Irregolare sul territorio italiano, il 28enne non ha voluto fornire ai poliziotti il suo domicilio, limitandosi a spiegare di abitare nel Comune di Casavatore. Ulteriori accertamenti hanno fatto emergere che in due circostanze aveva fornito generalità diverse.

Il bottino è stato riconsegnato alla giovane turista, mentre l'arrestato è stato condotto a Poggioreale.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Tragedia nel centro commerciale, bambino di 5 anni resta mutilato

  • Omicidio Scampia, cadavere trovato nel cofano di un'auto: il nome della vittima

  • Napoletana denunciata a Varese: documenti falsi per un finanziamento

  • Incidente sull'Asse Perimetrale, muore un giovane in scooter

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

Torna su
NapoliToday è in caricamento