AvvocataToday

Ragazzine rapinate all'alba, in manette un 19enne

L'episodio è avvenuto in piazzetta Casanova. La banda era composta da due magrebini, uno dei quali è riuscito a fuggire. Per una delle vittime cure mediche al Loreto mare

Diciannove anni, pregiudicato originario del Marocco, è stato messo in manette dalla polizia perché ritenuto responsabile, con un complice ancora da identificare, di aver rapinato tre ragazze all'alba di stamane.

L'episodio è avvenuto in piazzetta Casanova intorno alle 5.
Le giovani vittime, dopo essere state rapinate delle loro porse, hanno chiamato il 113 che è prontamente intervenuto.

Gli agenti sono riusciti a trovare ed inseguire uno dei rapinatori, mentre l'altro è fuggito. Il giovane è stato arrestato è condotto in carcere, a Poggioreale. Una delle ragazze è stata accompagnata al Loreto mare, dove è stata medicata per le contusioni riportate durante la rapina. Guarirà in 5 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Napoli, Gattuso vivrà a Posillipo nella casa che fu di Lavezzi

Torna su
NapoliToday è in caricamento