AvvocataToday

Rissa in pieno centro: coinvolte più di dieci persone

È l'incredibile scena che all'alba di stamane i carabinieri si sono trovati di fronte. Sono riusciti a fermare due dei protagonisti, tutti extracomunitari, e ad arrestarli

Carabinieri

Una rissa, in pieno centro storico, è stata all’alba di oggi sedata dai carabinieri. In manette sono finiti un senegalese 21enne ed un mauritano 30enne, entrambi accusati di rissa, lesioni personali e minacce.

La pattuglia di militari giunta sul posto, intervenuta dopo una segnalazione al 112, si è ritrovata di fronte una decina di persone che se la davano di santa ragione.

Alla vista dei carabinieri i presenti sono scappati. I due fermati, gli unici che le forze dell'ordine sono riusciti a bloccare, sono innanzitutto stati condotti in ospedale e curati per contusioni multiple.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da successivi accertamenti è emerso che il 21enne deve scontare un anno e due mesi per spaccio di droga. Entrambi sono in attesa di essere processati per direttissima.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel napoletano la spiaggia del sesso tra scambisti, la denuncia: "Succede di tutto"

  • Ricetta delle graffe napoletane con impasto a base di patate

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • Tragedia in spiaggia: uomo muore dopo un malore improvviso

  • Sirt, la dieta che fa perdere peso e migliora la salute

  • Occupa una casa con i sei figli, l'appello di Antonio: "Non mandatemi via. Voglio pagare l'affitto"

Torna su
NapoliToday è in caricamento