AvvocataToday

Spacciava sotto affidamento ai servizi sociali: arrestato

Un ragazzo di 23 anni, sottoposto alla misura dell'affidamento in prova ai servizi sociali, è stato arrestato con l'accusa di detenzione e spaccio di sostanza stupefacente

Un ragazzo di 23 anni è stato arrestato per spaccio e detenzione di sostanza stupefacente in via Pignasecca a Montecalvario. Il ragazzo era sottoposto alla misura dell'affidamento in prova ai servizi sociali.

I poliziotti, sabato pomeriggio, in via Pignasecca, nell'ambito di un particolare servizio di prevenzione e controllo del territorio per il contrasto di scippi e borseggi, hanno notato l'uomo mentre riceveva da un'altra persona una banconota da 20 euro. Gli agenti, che conoscevano la storia del ragazzo, lo hanno seguito sino in vico Portamedina, dove l'uomo ha consegnato una banconota da 10 euro ed una dose di marijuana alla persona che l'aveva precedentemente avvicinato.

I poliziotti sono intervenuti bloccando i due, trovando e sequestrando, addosso allo spacciatore, numerose bustine vuote e la somma di 245 euro suddivisa in banconote di vario taglio. L'acquirente è stato segnalato all'Autorità competente mentre S.S., denunciato più volte per varie violazione della misura alla quale è sottoposto, è stato arrestato. La polizia ha scoperto, tra l'altro, che il giovane, dal lunedì al venerdì, si recava in una comunità di recupero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

  • "Non voglio andare al Loreto Mare, portatemi al Cardarelli": paziente prende a testate l'autista del 118

Torna su
NapoliToday è in caricamento