AvvocataToday

Tensione a Forcella, accoltellato nella notte Giuliano Jr

Ciro Giuliano, il 27enne figlio di "Zecchetella", è stato ferito in vico dei Zuroli. Racconta di un tentativo di rapina da parte di un extracomunitario. Le forze dell'ordine indagano

Ciro Giuliano, sullo sfondo Forcella

Era Ciro Giuliano, il 27enne figlio di "Zecchetella" (Luigi Giuliano) e cugino dell'ex boss del clan, il giovane accoltellato a Forcella, in vico Zuroli, nella notte tra sabato e domenica. A riferirlo è il Mattino.

Il suo ferimento è uno dei sei episodi avvenuti in meno di 24 ore, l'ultimo dei quali ai danni di un 17enne nella zona di piazza Garibaldi.

Un'escalation di violenza sulla quale le forze dell'ordine stanno indagando. Giuliano – in prognosi riservata al Loreto Mare ma non in pericolo di vita – ha riferito di essere stato ferito da un extracomunitario nel corso di una tentata rapina. Ma il sospetto è che nel quartiere stia salendo la tensione.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento