AvvocataToday

Tensione a Forcella, accoltellato nella notte Giuliano Jr

Ciro Giuliano, il 27enne figlio di "Zecchetella", è stato ferito in vico dei Zuroli. Racconta di un tentativo di rapina da parte di un extracomunitario. Le forze dell'ordine indagano

Ciro Giuliano, sullo sfondo Forcella

Era Ciro Giuliano, il 27enne figlio di "Zecchetella" (Luigi Giuliano) e cugino dell'ex boss del clan, il giovane accoltellato a Forcella, in vico Zuroli, nella notte tra sabato e domenica. A riferirlo è il Mattino.

Il suo ferimento è uno dei sei episodi avvenuti in meno di 24 ore, l'ultimo dei quali ai danni di un 17enne nella zona di piazza Garibaldi.

Un'escalation di violenza sulla quale le forze dell'ordine stanno indagando. Giuliano – in prognosi riservata al Loreto Mare ma non in pericolo di vita – ha riferito di essere stato ferito da un extracomunitario nel corso di una tentata rapina. Ma il sospetto è che nel quartiere stia salendo la tensione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento