AvvocataToday

Galleria Principe di Napoli, cresce l'emergenza clochard: la denuncia

Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia: "È nostro dovere segnalare con forza tale situazione di degrado che rischia, qualora non risolta, di allontanare ancora una volta cittadini e turisti dall'area in questione"

Clochard

"Sotto gli occhi attoniti di numerosi turisti in visita al Museo nazionale ed alla Galleria Principe di Napoli, si consumano da mesi scene di vergogna sociale: sui marciapiedi nei pressi delle entrate della Galleria Principe, lato Via Pessina e Piazza Museo, e addirittura negli spazi interni di questo splendido gioiello liberty, infatti, rifugi occasionali di senzatetto imperversano in qualsiasi ora del giorno e della notte". Lo ha scritto Pietro Russo, presidente di Confcommercio Imprese per l'Italia della Provincia di Napoli, in una lettera inviata al sindaco di Napoli, Luigi De Magistris, e agli assessori Carmine Piscopo e Roberta Gaeta.

"Pur rendendoci conto dell'aumento delle emergenze sociali, per le quali le istituzioni preposte devono fare la loro parte - continua Russo - è nostro dovere segnalare con forza tale situazione di degrado che rischia, qualora non risolta, di allontanare ancora una volta cittadini e turisti dall'area in questione e di veder vanificata l'azione di recupero recentemente avviata, attraverso un costoso ed impegnativo restauro, nell'ambito di un programma di riqualificazione funzionale avente come obiettivo la trasformazione di questo importante sito in un centro di attrazione culturale". (Ansa)

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Un Posto al Sole, sospese le repliche: "In arrivo le nuove puntate"

  • L’acqua ossigenata nella cura contro il Covid-19: lo studio napoletano

  • Post Coronavirus: le nuove tendenze del mercato immobiliare

  • Coronavirus, i dati a Napoli: nessun nuovo guarito ma tre casi e un decesso in più

  • Ritorno a scuola, De Luca incontra i pediatri: "Vaccinazione per i bambini e dpi nelle classi"

Torna su
NapoliToday è in caricamento