AvvocataToday

Piazza San Domenico, ecco la "pancaiuola" di CleaNap

I ragazzi dell'associazione hanno ripulito uno dei 20 vasi-pattumiera, simbolo del degrado della piazza, trasformandolo in qualcosa di totalmente diverso

Pancaiuola (foto di CleaNap)

Piazza San Domenico Maggiore, oltre ad essere luogo dall'inestimabile patrimonio architettonico e storico, ha anche due caratteristiche: quella di essere uno dei luoghi d'incontro della movida cittadina del centro storico, e quella di versare da tempo in una situazione di degrado.

I ragazzi dell'associazione CleaNap stamane hanno ridato un po' di lustro alla piazza. "Potevamo andare al mare, restare a dormire o pianificare le vacanze, invece abbiamo voluto regalare a Piazza S. Domenico Maggiore una 'Pancaiuola' un po' punk!", scrivono su facebook.


Ed infatti – grazie all'idea ed al lavoro dell'associazione – laddove prima c'era uno dei 20 vasi-pattumiera (oramai senza più piante al suo interno) della piazza, adesso c'è una bella "Pancaiuola" in legno, corredata di felce.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Brusco calo termico anche al Sud, arriva il freddo invernale

  • Controlli alla tiroide, cuore, polmoni, fertilità e ginecologici: dove farli gratis a Napoli

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 2 al 6 dicembre (giorno per giorno)

Torna su
NapoliToday è in caricamento