AvvocataToday

Napoli solidale, al via la raccolta di fondi per ricomprare a Zena l'arpa rubata

A lanciare l'iniziativa è stato il titolare del bar 7Bello in via Benedetto Croce e consigliere municipale Pino De Stasio. All'artista la solidarietà dell'Assessorato alla Cultura

Zena Rotundi al bar 7Bello

partita con un bel sorriso di Zena la raccolta fondi per l’acquisto di una nuova arpa alla nostra amica musicista, forza compagni vi aspetto al bar": questo l'appello lanciato dal titolare del bar 7Bello di via Benedetto Croce, il consigliere municipale Pino De Stasio.

All'artista di strada, una dei tanti che ha riempito le vie di Napoli da quando l'amministrazione comunale ha stabilito che possono esibirsi senza alcun permesso, nei giorni scorsi è stato sottratto il prezioso strumento. Un gesto vergognoso, cui vuole porre rimedio la solidarietà di già numerosi partenopei.

"Permettiamo a Zena di riprendere al più presto a lavorare – spiega ancora De Stasio – Sono commosso e orgoglioso della nostra città solidale". Anche l'assessorato alla Cultura nei giorni scorsi ha espresso "solidarietà e vicinanza all'artista di strada Zena Rotundi", cui è stata rubata "un'incantevole arpa con la quale da diversi anni regala emozioni ai cittadini e ai turisti che affollano i nostri decumani".

Si tratta del secondo episodio del tutto analogo. Già nei mesi scorsi, dopo che un fisarmonicista calabrese era stato rapinato del suo organetto, la comunità del decumano aveva raccolto 800 euro per far sì che potesse acquistare un nuovo strumento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Ancelotti rompe il silenzio, il messaggio sui social dopo l'esonero

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

  • Temporali in arrivo su Napoli e Campania: allerta meteo della Protezione Civile

Torna su
NapoliToday è in caricamento