AvvocataToday

Albero di Largo Giusso, i cittadini scelgono un cedro del Libano

La Coldiretti aveva offerto tre possibilità (in lizza anche citrus e ulivo) per rimediare a quanto fatto dai vandali all'albero che caratterizzava la piazza. Pecoraro Scanio: "Contento della partecipazione civica"

Dopo il doppio raid vandalico che aveva costretto all'abbattimento del cedro del Libano piantato pochi anni fa, i cittadini sono stati chiamati a scegliere quale tra tre alberi piantare ex novo in Largo Giusso.

Offerti dalla Coldiretti alla fondazione Campagna Amica su richiesta del coordinatore del comitato scientifico Alfonso Pecoraro Scanio, era possibile scegliere tra citrus, ulivo e cedro del Libano. Ha vinto quest'ultimo, nel nome della continuità con l'albero precedente.

"Sono contento della partecipazione civica alla scelta ed in particolare dei bambini - ha dichiarato proprio Pecoraro Scanio - Credo sia importante che si sia deciso di piantate nuovamente un cedro del Libano. Occorre lavorare per una rinascita di tutta la zona del decumano del mare. E posso assicurare che la fondazione Campagna Amica e la Coldiretti saranno vicine ai cittadini".

Il consigliere municipale Pino De Stasio e Fabrizio Caliendo dell'associazione Arteteka avevano sollecitato un intervento per rispondere al vandalismo che aveva distrutto l'albero esistente
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Napoletani scomparsi in Messico: "Sono stati ceduti per 43 euro"

  • Politica

    Un napoletano come ministro dell'ambiente? Per il M5S sarebbe Sergio Costa

  • Meteo

    Arriva Burian, a Napoli potrebbe nevicare già questa notte

  • Politica

    Forza Nuova a Napoli, snobbato il comizio di estrema destra

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 26 febbraio al 2 marzo 2018

  • Trovato morto Daniele Orabona: il suo corpo senza vita al Centro Direzionale

  • Scomparsi a Tecatitlan, giallo sui precedenti di Raffaele Russo: le accuse dal Messico

  • Napoletani scomparsi in Messico: "Sono stati ceduti per 43 euro"

  • Arriva Burian, a Napoli potrebbe nevicare già questa notte

  • Brumotti torna nel rione Traiano: insulti e lancio di oggetti contro l'inviato di Striscia

Torna su
NapoliToday è in caricamento