AvvocataToday

Piazza Garibaldi, vigili urbani aggrediti da extracomunitari. Due arresti

La polizia municipale stava svolgendo controlli nella piazza affollata di venditori ambulanti. A far scattare la rivolta due giovani italiani. Lancio di sanpietrini, un vigile ferito. In manette due ventenni

Aggrediti a Piazza Garibaldi mentre svolgevano un servizio per la repressione della vendita abusiva di merce da parte di alcuni immigrati. Mentre alcuni vigili erano intenti a sgomberare le aree occupate dai venditori, infatti, un folto gruppo di persone ha reagito inveendo al loro indirizzo.

La situazione sarebbe degenerata in poco tempo a causa dell'intervento di due giovani italiani che avrebbero incitato gli immigrati ad aggredire gli agenti contro i quali sono stati lanciati vari oggetti, tra cui molti sampietrini.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un vigile è stato colpito ed è rimasto contuso in maniera non grave. I due ventenni sono stati invece arrestati con le accuse di violenza e resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e turbativa dell'ordine pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Nuovi focolai in Campania: isolata la palazzina della donna incinta e positiva

  • Piedi che puzzano? un bicchierino di Vodka e il cattivo odore va via

  • "Smetta di fumare e metta la mascherina": in Circum passeggero manda capotreno in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento