AvvocataToday

Stesa alle Case Nuove, 20enne gravemente ferito

Il giovane è stato raggiunto da diversi proiettili al torace mentre si trovava nella sua abitazione. Si trova in gravi condizioni al Loreto Mare. La polizia indaga

Un ragazzo di 20 anni è rimasto gravemente ferito in agguato avvenuto a Napoli. Vittima di un agguato, si chiama  Vincenzo Junior Mazio, ed è stato colpito nei pressi della sua abitazione, nella zona delle cosiddette "Case Nuove".

Secondo le prime notizie fornite dalla polizia, il giovane è stato raggiunto al torace da diversi colpi di pistola esplosi nel corso di una stesa. Pare avesse alcuni precedenti per droga.

Soccorso, è stato condotto al pronto soccorso del vicino ospedale Loreto Mare, dove i medici lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia indaga sulla vicenda, allo scopo di ricostruire quanto è accaduto e le ragioni dell'agguato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento