AvvocataToday

Stesa alle Case Nuove, 20enne gravemente ferito

Il giovane è stato raggiunto da diversi proiettili al torace mentre si trovava nella sua abitazione. Si trova in gravi condizioni al Loreto Mare. La polizia indaga

Un ragazzo di 20 anni è rimasto gravemente ferito in agguato avvenuto a Napoli. Vittima di un agguato, si chiama  Vincenzo Junior Mazio, ed è stato colpito nei pressi della sua abitazione, nella zona delle cosiddette "Case Nuove".

Secondo le prime notizie fornite dalla polizia, il giovane è stato raggiunto al torace da diversi colpi di pistola esplosi nel corso di una stesa. Pare avesse alcuni precedenti per droga.

Soccorso, è stato condotto al pronto soccorso del vicino ospedale Loreto Mare, dove i medici lo hanno sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

La polizia indaga sulla vicenda, allo scopo di ricostruire quanto è accaduto e le ragioni dell'agguato.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

  • Agguato di camorra sui Monti Lattari: ucciso Antonino Di Lorenzo

Torna su
NapoliToday è in caricamento