AvvocataToday

Aggrediscono due viaggiatori, arrestata coppia di pregiudicati

Una coppia di pregiudicati ha aggredito prima verbalmente poi con un coltello una coppia di passeggeri nella stazione della Circumvesuviana di corso Garibaldi. Dopo una colluttazione con la polizia i due sono stati arrestati

Momenti di tensione ieri sera nella stazione della Circumvesuviana di corso Garibaldi.

Una coppia di pregiudicati, Giovanni Turiello, di 51 anni, e Patrizia Mignano di 50, hanno aggredito due viaggiatori in attesa del treno. I due, in stato di alterazione,  hanno aggredito prima  verbalmente e poi con un coltello due malcapitati viaggiatori.

Uno di questi per difendere la sua amica dalle minacce è stato colpito alle spalle con delle stampelle.

A quel punto i viaggiatori hanno chiesto aiuto e sono intervenute alcune volanti della Questura, coadiuvate anche da militari che, dopo una colluttazione, hanno arrestato gli aggressori. Sia gli aggressori, sia alcuni agenti sono dovuti andare in ospedale per farsi medicare.

Giovanni Turiello e Patrizia Mignano saranno giudicati oggi con rito direttissimo.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Riaprono spiagge libere e stabilimenti balneari: l'ordinanza della Regione Campania

  • "Non siamo imbuti, abbiamo perso la felicità. Annullate l'esame di maturità": lo sfogo di una studentessa

  • Giovani in strada fino a tarda notte, da Napoli arriva una soluzione alternativa

  • Morte Pasquale Apicella, la vedova: "In quella macchina sono morta anche io"

  • Covid, focolaio al Cardarelli. Gli infermieri insorgono: "Situazione desolante"

  • Agguato ad Acerra, ucciso un uomo a colpi d'arma da fuoco

Torna su
NapoliToday è in caricamento