AvvocataToday

Allarme a piazza Garibaldi, autocisterna sospetta

Massima allerta nei pressi della Stazione Centrale, dove sono intervenute le forze dell'ordine

Un'autobotte sospetta in piazza Garibaldi, nei pressi della Stazione Centrale ha fatto scattare stamane l'allarme terrorismo a Napoli. L'allerta – soprattutto dopo il recente attentato terroristico a Berlino, del quale è rimasta vittima anche una ragazza di origini campane – è massima.

autocisterna-2

Sul luogo si sono recate le forze di polizia, militari e vigili del fuoco, ed è stata chiusa l'area al traffico veicolare e pedonale. Il camion era un'autocisterna con targa bulgara, parcheggiata nei pressi del presepe di ghiaccio in piazza Garibaldi.

IL VIDEO DELLE OPERAZIONI EFFETTUATE SULL'AUTOCISTERNA

Nella zona si è creato in pochi minuti il panico. Il timore dei passanti è che il mezzo pesante potesse essere stato abbandonato sul posto con intenti terroristici. Numerosi gli agenti di polizia, i carabinieri, i militari ed i vigili del fuoco che sono intervenuti, anche con l'ausilio di elicotteri.

VIDEO - I PRIMI MOMENTI DI PAURA IN PIAZZA

Dopo circa mezz'ora dall'allarme, il conducente del veicolo è tornato al suo mezzo. Si trattava di un cittadino polacco, che aveva - ieri sera - pensato che in quell'area si potesse parcheggiare. La versione dell'autotrasportatore pare confermata dalle forze dell'ordine.

CONTINUA - LE FOTO (N. CLEMENTE)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • Boato in un appartamento, esplode bombola: ferito 30enne

  • Ora legale, lancette in avanti di un'ora: la data

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento