AvvocataToday

Mamma dà 5 coltellate alla figlia di 2 anni e mezzo

Una mamma ha ferito con un coltello da cucina la sua figlioletta di due anni e mezzo: è accaduto in via Michelangelo Ciccone. Cinque i colpi sul corpo della piccola che non hanno preso organi vitali

Una mamma ha ferito con un coltello da cucina sua figlia. La piccola ha due anni e mezzo e ha ricevuto 5 coltellate che, fortunatamente, non hanno colpito organi vitali. Il fatto è accaduto in via Michelangelo Ciccone. Dalle prime ricostruzioni è emerso che anche la donna si è ferita con il coltello.

Secondo quanto riferito alla polizia dal papà della piccola ferita, la donna non soffrirebbe di patologie psichiche né sarebbe in stato depressivo. A chiamare la polizia sono stati i vicini che hanno visto uscire dall'abitazione la mamma e la piccola ferite, accompagnate dal marito e dal suocero.

L donna è stata arrestata con l'accusa di tentato omicidio. Si sta indagando se siano coinvolti anche altri componenti della famiglia. Al momento la donna non ha rilasciato alcuna dichiarazione alla polizia. E' il marito che, agli agenti della sezione Volanti, avrebbe riferito che la moglie, ultimamente, era molto nervosa per alcune offese che aveva ricevuto sul social network Facebook: ingiurie, persone che la importunavano, ha raccontato.

Al vaglio degli inquirenti anche le ferite che la donna ha inferto su sé stessa per capire se siano frutto di una volontà di uccidersi. In casa, al momento del folle gesto, c'erano anche gli altri due figli, rispettivamente di dieci e di nove anni. In merito alle condizioni di salute della bimba, all'ospedale Loreto Mare si è proceduto alla cura delle ferite; non è stata necessaria alcuna operazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento