AvvocataToday

Facoltà di Lettere, rissa tra Casapound e antifascisti: 4 feriti

Caos, mazze e coltelli. In ospedale anche Enrico Tarantino, militante candidato con Lettieri. Gli agenti della Digos a lavoro per chiarire la dinamica e le responsabilità dei gravi incidenti

Violenti scontri sono avvenuti questa mattinata all'interno della facoltà di Lettere dell'Università Federico II tra gruppi di militanti dell'estrema destra di Casapound e dei collettivi di estrema sinistra. Il bilancio è grave: 4 giovani sono finiti all'ospedale, 3 con ferite provocate da coltellate e un altro con gravi lesioni alla testa.

Successivamente i militanti dei collettivi hanno compiuto un presidio all'esterno della facoltà di lettere. Gli agenti della Digos stanno svolgendo indagini per chiarire la dinamica e le responsabilità dei gravi incidenti.

Ad essere ascoltati, alcuni dei testimoni degli scontri, impiegati universitari che con lo loro dichiarazioni potrebbero aiutare a ricostruire quanto è accaduto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto: nuove modalità di pagamento e sconti. Le novità

  • Per i bambini campani picco di influenza: la raccomandazione dei pediatri

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

Torna su
NapoliToday è in caricamento