AvvocataToday

Hashish nell'intercapedine del muro, pusher in manette

Lo spacciatore è un 35enne di nazionalità tunisina già noto alle forze dell'ordine, bloccato dai carabinieri ieri in piazza Nolana. Nascondeva 42 grammi di stupefacente

Hashish

I carabinieri in piazza Nolana hanno messo in manette uno spacciatore di 35 anni di nazionalità tunisina già noto alle forze dell'ordine.

Era stato notato mentre si muoveva a piedi in atteggiamento sospetto. I militari a quel punto lo hanno fermato per controlli e perquisito.

Nascoste nella fessura del muro esterno ad un edificio, nascondeva 30 stecchette di hashish del peso complessivo di 42 grammi. È stato condotto nel carcere di Poggioreale.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento