AvvocataToday

Hashish nell'intercapedine del muro, pusher in manette

Lo spacciatore è un 35enne di nazionalità tunisina già noto alle forze dell'ordine, bloccato dai carabinieri ieri in piazza Nolana. Nascondeva 42 grammi di stupefacente

Hashish

I carabinieri in piazza Nolana hanno messo in manette uno spacciatore di 35 anni di nazionalità tunisina già noto alle forze dell'ordine.

Era stato notato mentre si muoveva a piedi in atteggiamento sospetto. I militari a quel punto lo hanno fermato per controlli e perquisito.

Nascoste nella fessura del muro esterno ad un edificio, nascondeva 30 stecchette di hashish del peso complessivo di 42 grammi. È stato condotto nel carcere di Poggioreale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maximall Pompeii: 200.000 mq di attività turistico-commerciali per 1.500 posti di lavoro

  • Virus dalla Cina, intervista al virologo: "Allarme ingiustificato. Fa più paura l'influenza"

  • Giallo a Mergellina: donna trovata morta in casa in un lago di sangue

  • La Polizia Penitenziaria a Tina Colombo: "Non prenda in giro i napoletani"

  • Allarme Coronavirus: i medici napoletani chiamati all'aeroporto di Fiumicino

  • Droga e bombe nascoste nel magazzino: arrestato 26enne napoletano

Torna su
NapoliToday è in caricamento