AvvocataToday

Il Trianon riparte: i prossimi appuntamenti in programma

Non solo spettacoli per il teatro napoletano della musica. Con "Campania stage" incontri con addetti ai lavori del comparto musica, ma anche formazione e supporto ai giovani talenti

Teatro Trianon

Il Teatro Trianon, dopo un breve periodo di sospensione, riprende le attività: in programma spettacoli e dibattiti con noti artisti, incontri con le scuole, ed il ritorno di Palco libero, la rassegna dedicata ai gruppi emergenti.

Si inizierà dal 28 al 30 gennaio con Campania stage, una tre giorni di incontri, dibattiti e showcase volta a fare il punto produttivo, culturale e sociale della risorsa “musica”. L'idea è portare a compimento soprattutto un censimento dei soggetti e delle iniziative professionali, così da consentire alle istituzioni un’opportuna e consapevole politica di coordinamento che possa "fare sistema" ed aiutare la crescita del comparto. Parteciperanno manager del sistema radiotelevisivo, docenti ed esperti di comunicazioni di massa e discipline dello spettacolo, giornalisti specializzati e artisti.
La manifestazione, oltre che i dibattiti, prevede il 29 gennaio una jam session di Lino Vairetti (Osanna), Vittorio de Scalzi (New Trolls), Vittorio Nocenzi (Banco) e Alan Sorrenti; ed il 30 la proiezione della versione restaurata del film "Operazione San Gennaro", di Dino Risi.

Poi concerti e spettacoli. Venerdì 7 febbraio ritorna in teatro Fausto Cigliano con il concerto "Silenzio cantatore": con lui sul palco del Trianon la cantante Gabriella Pascale e il suo ensemble, tra classici partenopei di ieri e di oggi. Ancora canzoni napoletane con evergreen internazionali e arie d’opera per il recital di domenica 9 febbraio del tenore Fabrizio Borghese, affiancato dal soprano Ilaria Tucci. Venerdì 14 e in replica sabato 15 febbraio, "Appunti di viaggio" di e con Lina Sastri, uno spettacolo teatrale in un tempo che racconta la vita dell’artista. A febbraio, in una data da stabilire, si terrà anche "ImagiNaples, Napoli incontra il mondo": Ottavia Fusco ed Enzo Decaro canteranno i pezzi più belli del panorama napoletano e internazionale.

Non mancherà il classico appuntamento con "Palco libero", la manifestazione vetrina per le formazioni musicali indipendenti campane. L’ultima edizione ha visto l’affermazione di Antonio Prestieri, in arte "Maldestro". I concerti si terranno ogni martedì, da febbraio a maggio, e ciascuno vedrà esibirsi quattro gruppi. I finalisti parteciperanno alla "Festa europea della Musica", in programma il 21 giugno prossimo.
Inoltre, il Trianon collaborerà con il mondo della scuola: ospiterà infatti un ciclo di incontri – da febbraio a maggio – con gli studenti degli istituti campani per favorire la conoscenza del Trianon, consentire di vivere più da vicino le fasi della sua vita produttiva e incentivare la crescita culturale di giovani talenti. Infine, è in corso l’allestimento di "L’impresa di Partenope", mostra documentaria dedicata a 150 anni di canzone napoletana.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento