AvvocataToday

Parrucchiere vittima del pizzo, appello al sindaco: "Avevi detto saresti tornato"

Salvatore Castelluccio denunciò i suoi estorsori, ma da allora lavorare gli è sempre più difficile. Il suo videoappello al sindaco

De Magistris e Salvatore Castelluccio

Vittima del racket, da tempo ormai riesce soltanto tra gli stenti a portare avanti la sua attività. Salvatore Castelluccio, parrucchiere di largo Ecce Homo, si appella al sindaco di Napoli Luigi de Magistris perché possa essere tutelato.

"Mi avevi detto che saresti tornato a trovarmi, che avremmo lottato insieme, ti sto aspettando - spiega Castelluccio - Sei venuto de ma in campagna elettorale, mi avevi detto che non dobbiamo perdere, ma sono io che non devo perdere".

Il parrucchiere denunciò i suoi estorsori, stanco del racket. Da allora gli è sempre più difficile lavorare perché "i clienti, intimoriti dalla scorta, vanno altrove". "Ti sto ancora aspettando - insiste col sindaco - non voglio perdere le speranze".

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Potrebbe interessarti

  • Capri, in vendita casa da sogno con meravigliosa vista sul Golfo

  • I farmaci generici sono davvero uguali a quelli di marca?

  • Il fiore delle streghe: come riconoscere la pianta assassina e perché è pericolosissima

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

I più letti della settimana

  • Presunto furto in autogrill per la moglie di Gianni Nazzaro: arrestata

  • Lutto nel mondo di Un Posto al Sole, addio alla "madre" di Giulia Poggi

  • Colpo di scena: il Chelsea prova a convincere Sarri a restare a Londra

  • Tony Colombo elogia i piatti preparati dalla moglie Tina: "Donne italiane, curate i vostri mariti"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 17 al 21 giugno

  • Scuse di D'Alessio e D'Angelo: la parodia di Palma e Cicchella è virale

Torna su
NapoliToday è in caricamento