AvvocataToday

Latitante tra feste e selfie con vip, poi l'arresto

Leopoldo Vitucci è stato arrestato ieri in un bar di corso Garibaldi: era ricercato dalla polizia francese dallo scorso marzo

Era latitante, eppure non mancava di postare sul proprio profilo Facebook foto scattate con i vip che incontrava. Leopoldo Vitucci è stato catturato ieri in un bar di corso Garibaldi: dal marzo scorso era ricercato su ordine delle autorità francesi per associazione a delinquere, truffa e riciclaggio.

Nessuna voglia di tenere un basso profilo, per il ricercato. Feste, vip, social network come non avesse nulla da nascondere o da cui nascondersi. Ignara di chi fosse in foto con lei, in un selfie scattato nel "bar delle celebrità" era recentemente finita anche la bella Cecilia Rodriguez, sorella di Belen.

Adesso Vitucci è a Poggioreale. Le autorità francesi e quelle italiane decideranno l'evolversi della sua vicenda giudiziaria. Gli vengono contestati fatti avvenuti tra il 2009 ed il 2011. Commerciante in Francia, importava dalla Spagna materiale – gruppi elettrogeni – non conformi alle norme europee.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Agguato al rione Conocal: un morto ed un ferito

  • Cronaca

    Presunto terrorista in manette: "Soldi per lanciarmi con un'auto sulla folla"

  • Cronaca

    Terribile schianto in autostrada, motociclista perde la vita

  • Notizie SSC Napoli

    "Mertens ti amo": il centravanti belga risponde alla nonnina

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 23 al 27 aprile: continua l'incubo per Elena

  • L'Oroscopo dell'astrologo napoletano Franko Angelone: settimana dal 23 al 29 aprile

  • "Fico e Di Maio napoletani, Salvini occhio al Rolex": bufera sull'editoriale del Giornale

  • Un Posto al Sole, anticipazioni puntate dal 30 aprile al 4 maggio 2018

  • "Dormo un po’, svegliami quando arriviamo": la tragedia del piccolo Samuele

  • Stash dei The Kolors ricoverato in ospedale

Torna su
NapoliToday è in caricamento