AvvocataToday

Borseggiano due giovani turiste sul bus: arrestati

Si tratta di due extracomunitari di 48 e 52 anni messi in manette in zona Porto dalla polizia che li ha colti in flagrante

Borseggiatore

Seguivano, nascosti tra i turisti, due ragazzine che stavano per salire su un autobus di linea: i poliziotti, insospettiti, li hanno pedinati e poi colti in flagrante nel loro tentato borseggio. Quindi arrestati.

Si tratta di due extracomunitari di 48 e 52 anni, fermati intorno alle 12.30 di ieri in zona Porto. Nel bus, il malvivente aveva coperto lo zaino che una delle ragazze aveva sulle spalle con un giubbino, impossessandosi rapidamente di 25 euro subito consegnati al complice.

Gli agenti sono intervenuti prima che i due borseggiatori potessero fuggire. I poliziotti hanno trovato loro addosso non solo i 25 euro restituiti alla giovanissima vittima, ma anche ulteriori 450 euro sui quali si sta indagando.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I due arrestati dovranno rispondere del reato di concorso in furto con destrezza, per il quale saranno processati con rito direttissimo già oggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento