AvvocataToday

Borseggiano due giovani turiste sul bus: arrestati

Si tratta di due extracomunitari di 48 e 52 anni messi in manette in zona Porto dalla polizia che li ha colti in flagrante

Borseggiatore

Seguivano, nascosti tra i turisti, due ragazzine che stavano per salire su un autobus di linea: i poliziotti, insospettiti, li hanno pedinati e poi colti in flagrante nel loro tentato borseggio. Quindi arrestati.

Si tratta di due extracomunitari di 48 e 52 anni, fermati intorno alle 12.30 di ieri in zona Porto. Nel bus, il malvivente aveva coperto lo zaino che una delle ragazze aveva sulle spalle con un giubbino, impossessandosi rapidamente di 25 euro subito consegnati al complice.

Gli agenti sono intervenuti prima che i due borseggiatori potessero fuggire. I poliziotti hanno trovato loro addosso non solo i 25 euro restituiti alla giovanissima vittima, ma anche ulteriori 450 euro sui quali si sta indagando.

I due arrestati dovranno rispondere del reato di concorso in furto con destrezza, per il quale saranno processati con rito direttissimo già oggi.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento