AvvocataToday

Gli propone una “tariffa settimanale”, poi lo aggredisce: arrestato parcheggiatore

Arrestato un pregiudicato 53enne. Nel suo mirino erano finiti gli operai di una ditta edile al lavoro in via Marina

È finito in manette dopo aver schiaffeggiato e minacciato con un coltello l'uomo a cui voleva estorcere del denaro. Si tratta di un pregiudicato di 53 anni, parcheggiatore abusivo, che nelle ultime settimane aveva preso di mira gli operai di una ditta edile al lavoro sul rifacimento di via Marina.

La sua idea – nata guardando arrivare ogni giorno gli operai in auto – era una “tariffa settimanale” di 5 euro a testa. Uno dei lavoratori in particolare, però, si è rifiutato di assecondare le sue richieste.

Stamattina la violenza: al nuovo rifiuto il 53enne ha estratto un coltello. Prima ha minacciato l'operaio di forare i pneumatici della sua auto, poi lo ha schiaffeggiato. È intervenuta dopo poco la polizia. Inutile la fuga del parcheggiatore abusivo, rapidamente bloccato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si trova ora nel carcere di Poggioreale. Dovrà rispondere di tentata estorsione aggravata e continuata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagospia: “Stefano De Martino sta con Alessia Marcuzzi. Belen ha un fidanzato napoletano”

  • Il Cristo Velato, il capolavoro del Principe di Sansevero famoso in tutto il mondo

  • Tenta una violenza sessuale in piena piazza Garibaldi: denunciato

  • Incinta, scopre di avere il Coronavirus in ospedale a Nola prima del parto

  • Furto a casa del poliziotto morto. La moglie: “Ci hanno portato via anche i ricordi”

  • Tarro: "Ci sarà ancora qualche caso di Covid, ma non tornerà nessuna epidemia in autunno"

Torna su
NapoliToday è in caricamento