AvvocataToday

Auto Gpl in fiamme su corso Umberto: poliziotti mettono in salvo due donne

Notato il rogo, i poliziotti hanno portato via le occupanti dalla vettura. Sono poi riusciti, con l'aiuto di un'altra pattuglia, a spegnere l'incendio

La vettura dopo il rogo

Erano le 9 di stamane quando degli agenti di polizia hanno notato su corso Umberto un'auto, con a bordo due donne, che stava andando a fuoco.

I poliziotti hanno immediatamente fatto scendere le due donne mettendole al riparo: la vettura, provvista di impianto a Gpl, sarebbe potuta scoppiare.

Dopo aver provato da soli a spegnere le fiamme, l'arrivo di un altra pattuglia – e grazie all'uso di alcuni estintori di maggiore portata consegnati da negozi della zona – ha finalmente posto fine al rogo.

Le due donne, anche se scosse, non hanno avuto bisogno di cure mediche. I due agenti intervenuti sono stati refertati per intossicazione da fumo, con prognosi tra i 5 ed i 7 giorni.

Potrebbe interessarti

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

  • "Si' propeto 'na céuza" vuol dire che...

  • Sabbia in casa: come liberarsene

I più letti della settimana

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Calciomercato Napoli 2019-2020: trattative, acquisti e cessioni

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Morto durante il viaggio di nozze, la moglie: "Non inviate più soldi"

  • Dramma in vacanza a Mykonos, muore napoletano di 22 anni

Torna su
NapoliToday è in caricamento