AvvocataToday

Si è accampata sotto Palazzo San Giacomo: “Voglio una casa dignitosa per mia figlia”

La signora Carmela all'esterno della sede del Comune da quattro giorni, che ha trascorso - racconta - senza mangiare e senza dormire

Sono quattro giorni che la signora Carmela si è accampata con una tenda all'esterno di Palazzo San Giacomo. La sua richiesta al Comune di Napoli, ribadita ai passanti, ai vigili urbani e ai giornalisti, è di una casa dignitosa ed un lavoro.

Ha già avuto una casa assegnata dal Comune, ma spiega che è invasa da “scarafaggi e sporcizia, e c'è chi urina tutti i giorni fuori dalla porta”. Da quattro giorni spiega di non mangiare e non dormire, per portare avanti la sua lotta.

Senza un lavoro e con una bimba di otto anni a carico, le è stato assegnato un alloggio nella “casa dello scugnizzo” a Materdei. Un posto che non la fa stare tranquilla e – spiega – non assicura un futuro a sua figlia.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco perché il tuo bucato non profuma

  • Consegnò la pizza al Papa: arrestato per truffa Enzo Cacialli

  • Casoria, dramma nel parco: donna precipita dal balcone e muore

  • Centro Storico, giovane accasciato in strada salvato da un passante

  • Lieto fine per il 30enne scomparso da Napoli: è stato ritrovato

  • Controlli tra le pizzerie in via Tribunali, occupazioni abusive per 700 metri quadri

Torna su
NapoliToday è in caricamento