AvvocataToday

Imprenditore tenta il suicidio in questura: poliziotti gli salvano la vita

Inizialmente negli uffici di via Medina per sporgere una denuncia, voleva lanciarsi da una finestra del quarto piano. A monte, sembra, problemi economici

Questura

Paura oggi nei pressi della questura di Napoli, dove un imprenditore aveva minacciato di lanciarsi nel vuoto. Soltanto grazie all'opera di persuasione di agenti di polizia si è convinto poi a rinunciare al gesto estremo.

L'episodio è avvenuto stamane. L'uomo si era recato negli uffici di via Medina con l'intenzione - secondo il suo racconto - di sporgere una denuncia.

Al quarto piano dell'edificio però è salito su di una finestra ed ha cominciato a minacciare di togliersi la vita. Subito sono intervenuti dei poliziotti, che dopo un po' lo hanno convinto a desistere.

Secondo quanto si è appreso, a monte della disperazione dell'uomo cattive condizioni economiche.

Potrebbe interessarti

  • Dieta: 7 alimenti che credi facciano dimagrire e invece fanno ingrassare

  • Fusaro: riapre il frutteto borbonico. Toccherà quindi alla pista ciclabile

  • "Arrassusia!": quando i napoletani veraci usano questo scongiuro

  • "Tengo 'e lappese a quadriglie!": cosa significa e da dove viene quest'espressione

I più letti della settimana

  • Boato a Giugliano, esplode una villetta. Il sindaco: "Due feriti gravi"

  • Muore Annamaria Sorrentino: era precipitata dal terzo piano mentre era in vacanza in Calabria

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Possibile scambio Hysaj-Schick con la Roma?

  • Ancelotti furioso al Franchi, voci di esonero per Sarri: inizio col botto in Serie A

  • Temporeggiava sulla soglia del portone: in manette giovane spacciatrice

  • Bimba napoletana autistica interrompe il Papa, Francesco: "Dio parla attraverso di lei"

Torna su
NapoliToday è in caricamento