AvvocataToday

Incendio nella discoteca della Stazione Marittima, intossicate tre persone

Le fiamme, dovute ad un corto circuito, si sono propagate all'interno del capannone. Il rogo è stato domato in poco tempo

Paura nel pomeriggio di ieri alla Stazione Marittima di Napoli. Come riportato dal Mattino un incendio, probabilmente dovute a un corto circuito, si è sviluppato intorno alle 16.20 in un deposito di un terminal in disuso adibito a discoteca.

Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco, un'unità del 118 e i carabinieri del comando provinciale di Napoli.

L'incendio è stato domato in breve tempo. Danni ad alcuni materiali conservati sul posto, tra cui boe, gomme e strumentazioni marittime. Tre dipendenti della Stazione Marittima sono rimaste intossicate, lievemente, dal fumo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Schianto in scooter, non ce la fa il noto imprenditore stabiese. "Eri l'amico di tutti"

  • Cronaca

    Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

  • Cronaca

    Torre Annunziata, finanzieri nel centro medico: sequestro di macchinari

  • Cronaca

    Paura a via Toledo: vigili del fuoco sul posto (VIDEO E FOTO)

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 18 al 22 marzo (giorno per giorno)

  • Napoletano esordisce a soli 16 anni in Europa League, il papà: "Ho un messaggio per De Laurentiis"

  • Gioca 1 euro su cinque numeri: vinto un milione di euro a Volla

  • Piano per il lavoro Regione Campania, on line la tabella dei profili richiesti

  • Spaventoso incendio a Castellammare, in fiamme azienda di cosmetici

  • Ritrovata Alessia Ciccone, era in un appartamento a Nola

Torna su
NapoliToday è in caricamento