AvvocataToday

Incendio nella discoteca della Stazione Marittima, intossicate tre persone

Le fiamme, dovute ad un corto circuito, si sono propagate all'interno del capannone. Il rogo è stato domato in poco tempo

Paura nel pomeriggio di ieri alla Stazione Marittima di Napoli. Come riportato dal Mattino un incendio, probabilmente dovute a un corto circuito, si è sviluppato intorno alle 16.20 in un deposito di un terminal in disuso adibito a discoteca.

Sono intervenuti sul posto i vigili del fuoco, un'unità del 118 e i carabinieri del comando provinciale di Napoli.

L'incendio è stato domato in breve tempo. Danni ad alcuni materiali conservati sul posto, tra cui boe, gomme e strumentazioni marittime. Tre dipendenti della Stazione Marittima sono rimaste intossicate, lievemente, dal fumo.

Potrebbe interessarti

  • Ogni quanto bisogna lavare le lenzuola e perché

  • Oleandro: perché bisogna stare molto attenti a questa pianta

  • Formiche: tutti i rimedi per allontanarle di casa

  • Il miglior bartender d'Italia è Salvatore Scamardella

I più letti della settimana

  • Morta sull'Asse mediano: la vittima è Imma Papa

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli, morto uno dei due feriti

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 24 al 28 giugno: Diego si mette nei guai

  • Tragico incidente sull'Asse Mediano: morta una donna

  • Grave incidente sulla Tangenziale di Napoli: lunghe code e traffico paralizzato

  • Lutto a Pozzuoli, 33enne si toglie la vita

Torna su
NapoliToday è in caricamento