Avvocata Today

Dopo un incidente picchiano e rapinano un'automobilista: arrestati madre e figlio

La violenta rapina si è consumata in via De Pretis. I due sono stati identificati e successivamente messi in manette dalla polizia

Avevano approfittato di un momento di confusione, nato dopo un incidente tra uno scooter ed un'auto, per rapinare l'automobilista di soldi e smartphone. Protagonisti una madre e suo figlio, messi in manette dalla polizia.

L'episodio che ha portato al loro arresto è avvenuto in via De Pretis. La vittima, per liberare la strada, aveva effettuato una retromarcia urtando un’altra auto, quella della coppia.

Il figlio, 26 anni, si è scagliato contro l'automobilista colpendolo più volte al volto tanto da rompergli gli occhiali. La madre intanto si appropriava di portafogli e cellulare.

Dopo la denuncia alla polizia, gli agenti sono riusciti ad identificare i due rapinatori, fino a sorprenderli nella loro abitazione. Inutile il tentativo di fuga di entrambi. Sono ritenuti responsabili, in concorso tra loro, del reato di rapina: sono stati condotti in carcere.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Politica

      Amministrative 2017, si vota per i ballottaggi | LA DIRETTA

    • Cultura

      Nino D'Angelo 6.0, al San Paolo è un trionfo

    • Cronaca

      L'Onda Pride travolge Napoli: "Giù i muri del pregiudizio e dell'omofobia"

    • Cronaca

      Chalet Ciro a Mergellina, la protesta dei camerieri: "Senza tavolini ci licenziano"

    I più letti della settimana

    • Parcheggiatore abusivo insegue e minaccia un ragazzo che non vuole pagare: arrestato

      Torna su
      NapoliToday è in caricamento