AvvocataToday

Veterinaria, esami in piazza per protesta: "Dal crollo non abbiamo una sede"

Davanti a Palazzo San Giacomo in piazza Municipio prima circa 50 colloqui, poi l'assemblea degli studenti. "Vogliamo ritornare alla normale vita universitaria"

Esami di Veterinaria in piazza Municipio (Foto N.Clemente)

Gli studenti di Veterinaria, rimasti senza facoltà dopo il crollo dell'edificio verificatosi due mesi fa, scendono in piazza. Cinquanta colloqui, tra etologia, semeiotica chirurgica e farmacologia, oggi si stanno tenendo davanti a Palazzo San Giacomo in piazza Municipio.

Vogliono una facoltà, un luogo dove sostenere esami dopo quanto accaduto in Santa Maria degli Angeli.

"Data la totale mancanza  della certezza ad un ritorno alla normale vita universitaria - spiega Alessio Albarano, rappresentante degli studenti -  il Dipartimento di Medicina Veterinaria e Produzioni Animali, sotto richiesta della rappresentanza studentesca, ha deciso di svolgere le attività di oggi presso Piazza Municipio".

Dopo gli esami, alle 13, inizierà l’assemblea settimanale del coordinamento studentesco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lutto nella famiglia di Made in Sud: "Era da sempre nostra prima sostenitrice"

  • Muore sulla tomba del figlio: tragedia nel cimitero

  • Scossa di terremoto nella notte: l'evento di magnitudo 2.8 nella zona flegrea

  • Nutella Biscuits introvabili? A Napoli arrivano i "Nicolini"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • "Concorsone": gli elenchi degli ammessi nella categoria C

Torna su
NapoliToday è in caricamento