AvvocataToday

Maschio Angioino, blitz nel "parcheggio" degli ambulanti: sequestrati carretti e passeggini

Un centinaio di essi erano fissati all'arredo urbano con delle catene. Venivano usati dai venditori abusivi per trasportare ed esporre la loro merce

Una carriola usata da un ambulante

Erano nei giardini del Maschio Angioino, modificati per la vendita ambulante abusiva: cento, tra carretti e passeggini, sono stati oggi sequestrati dalla polizia municipale di Napoli.

Gli agenti sono intervenuti in via Riccardo Filangieri di Candida Gonzaga dove, nei giorni scorsi, era stata individuata un'area in cui i venditori ambulanti depositavano abitualmente i mezzi di fortuna usati per trasportare ed esporre la loro merce.

Carretti e passeggini erano fissati all'arredo urbano con catene, che gli agenti hanno dovuto spezzare. Nessuno ha reclamato la loro proprietà. L'iniziativa della polizia municipale era volta a riqualificare gli spazi di interesse turistico nei pressi del castello.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un Posto al Sole, grave lutto per Luisa Amatucci: si è spenta la madre

  • Lutto per l'attore Alessandro Preziosi, è morto il padre Massimo

  • Ancelotti, lo splendido post della figlia Katia: "Napoli è una mamma. Vado via piangendo"

  • Terremoto, l'Osservatorio Vesuviano: "Il più forte dalla ripartenza del bradisismo nel 2006"

  • Un Posto al Sole, anticipazioni dal 9 al 13 dicembre

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - Ibra e Torreira i principali obiettivi per gennaio?

Torna su
NapoliToday è in caricamento