AvvocataToday

"Mi hanno sparato in una lite": i carabinieri indagano

Un 24enne, piccoli precedenti alle spalle, si è fatto medicare al San Giovanni Bosco. Agli inquirenti ha raccontato di un litigio per motivi di viabilità, poi degenerato. Viaggiava in compagnia di un pregiudicato

Ambulanza

Ai carabinieri ha raccontato che gli hanno sparato per una lite, causata da motivi di viabilità: gli inquirenti indagano sulla versione del 24enne (piccoli precedenti alle spale) del Rione Amicizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'episodio - ha raccontato il giovane che è stato ferito al braccio e a una gamba - sarebbe avvenuto alle 5 di stamattina a via Gianturco. Il ragazzo, che era in compagnia di un pregiudicato, si è fatto curare al San Giovanni Bosco.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1103 casi in Campania: l'aggiornamento della Protezione civile

  • Muore commerciante di Salvator Rosa, la cognata: "Non hanno voluto farle il tampone"

  • Schianto su corso Campano, sbalzati dallo scooter: paura per due ragazzi

  • Morte lavoratore Anm, tra un anno sarebbe andato in pensione: positivo dopo un viaggio al nord

  • Coronavirus, salgono a 1309 i contagiati in Campania

  • Lapo Elkann promette aiuti a Napoli: “Non posso dimenticare le mie origini”

Torna su
NapoliToday è in caricamento