AvvocataToday

Gang in rosa aggredisce vigilessa e devasta la sede della municipale

Una vigilessa è stata aggredita da un gang di tre donne fermate perché erano tutte a bordo dello stesso scooter e senza casco. Le tre hanno picchiato l’agente, ferito i rinforzi e danneggiato la sede della municipale. Due sono minorenni

Una vigilessa è stata aggredita da un gang di tre donne. L’agente della polizia municipale le aveva fermate mentre erano tutte e tre a bordo di un ciclomotore. Quindi hanno devastato i locali dell'Unità operativa dei vigili urbani dove sono state accompagnate.

Le tre donne, Grazia Cardolo, 23 anni, e due minorenni di 17 anni, tutte residenti nei quartieri della periferia orientale Barra e Ponticelli ieri sera sono state fermate in piazza del Gesù, nel centro storico della città, mentre circolavano in tre su un ciclomotore privo di targhino e senza indossare il casco.

Quando l’agente ha chiesto loro i documenti hanno cominciato a insultarla e poi l'hanno aggredita, lanciandole contro pezzi del ciclomotore. La Cardolo ha colpito con un pugno al volto l'agente, mentre una delle due minorenni le ha morso un braccio e l'ha afferrata per i capelli.

Bloccate con l'aiuto di rinforzi e trasferite nella sede dell' Unità operativa "Avvocata" le tre donne hanno aggredito anche gli agenti presenti nei locali lanciando oggetti e danneggiando gli arredi. La maggiorenne è stata arrestata, mentre le due 17enni, che sono state trovate in possesso di una corda in nylon e di bulloni, sono state denunciate per oltraggio, violenza, lesioni, minacce, resistenza e danneggiamento ed affidate ai genitori.

La Cardolo, processata per direttissima, è stata condannata stamattina a 16 mesi di reclusione con il beneficio della sospensione della pena.

 L'agente di polizia municipale aggredita dalla banda ha riportato la frattura del setto nasale, con prognosi di 25 giorni. Altri tre agenti, intervenuti per bloccare le tre donne hanno riportato ferite guaribili tra i cinque e i sette giorni.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento