AvvocataToday

Maschio Angioino, rubato un quadro della collezione Valenzi

La scomparsa è stata denunciata prima dai custodi di NapoliServizi, poi dalla Fondazione che porta il nome dell'ex sindaco di Napoli. Era esposto per la mostra inaugurata nel 2013 da Giorgio Napolitano

Maschio Angioino

Al Maschio Angioino non c'è più "Mare", dipinto del pittore contemporaneo Aldo Zanetti: è stato rubato. Il quadro faceva parte della collezione dell'ex sindaco Maurizio Valenzi, esposto dal 2013 nella torre di mezzo, al primo piano, per quella mostra "Da Guttuso a Matta, collezione Valenzi per Napoli" che inaugurò l'allora presidente della Repubblica Giorgio napolitano.

A denunciarne la scomparsa, lo scorso 7 agosto, i custodi della NapoliServizi. Lucia Valenzi, presidente della fondazione e figlia dell'ex sindaco, ha fatto partire una denuncia ulteriore.

Il quadro è di ridotte dimensioni, quindi facile da trafugare soprattutto considerato che le stanze che lo ospitavano erano prive di sistema di videosorveglianza. L'assessore del Comune alla Cultura, Nino Daniele, ha espresso già il suo disappunto e la propria solidarietà nei riguardi di Lucia Valenzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Valenzi fu peraltro particolarmente attivo proprio per valorizzare il castello, e non è un caso che la fondazione abbia lì la sua sede dal 2009.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento