AvvocataToday

In gravi condizioni per un Rolex: turista scippato in via Marina

Il 66enne era appena sbarcato da una nave da crociera quando è stato assaltato da due persone su uno scooter. La caduta con la testa sull'asfalto: necessario l'intervento per una emorragia interna

In gravi condizioni dopo uno scippo. È la vicenda di un turista americano di 66 anni. L'uomo era appena sbarcato da una nave da crociera quando è stato assaltato in via Marina da due persone su uno scooter con targa nascosta.

Uno dei due malviventi ha tentato di strappargli il Rolex che aveva al polso con violenza. Il 66enne ha resistito ed è caduto a terra sbattendo la testa sull'asfalto.

In fuga i rapinatori. Il turista è stato soccorso e portato al Loreto Mare dove è stato sottoposto a un intervento chirurgico per una emorragia interna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lavatrice: gli errori che non sai di commettere, ma che paghi in bolletta

  • Torna l'ora solare: lancette indietro di un'ora

  • Gianluca Manzieri: "Ho dovuto trovare la forza e il coraggio per affrontare il male e per sconfiggerlo"

  • Giuseppe Vesi: "Non ci sono scuse per quello che ho fatto. Ora non esco di casa perchè ho paura"

  • Improvviso (e imprevisto) temporale su Napoli: tregua dall'afa

  • CALCIOMERCATO NAPOLI - A centrocampo può restare Palmiero: "Decidono Gattuso e Giuntoli"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
NapoliToday è in caricamento